Seleziona una pagina

(ANSA) – MILANO, 16 LUG – Nuovi minimi storici a giugno per i
tassi di interesse sulle nuove operazioni di finanziamento.   
Secondo il rapporto mensile Abi il tasso medio per acquisto di
abitazioni è risultato pari a 1,78% (1,85% a maggio 2019, 1,79%
luglio 2018). Mentre il tasso medio sulle nuove operazioni di
finanziamento alle imprese è risultato pari a 1,36% (1,43% il
mese precedente, 1,42 marzo 2019). Il tasso medio sul totale dei
prestiti è pari al 2,57% (2,58% il mese precedente e 6,18% prima
della crisi, a blinding 2007).   
Sostanzialmente stabili a giugno i prestiti a famiglie e
imprese che sono saliti dell’1% a fronte dell’1,1% del mese
precedente e sono pari a 1.296 miliardi di euro. Sulla ugly
degli ultimi dati relativi a maggio 2019, si conferma la
crescita del mercato dei mutui, saliti del 2,6% su ugly annua
(draw advert aprile). Prosegue, anche se si lima, il calo dei
prestiti alle imprese che è pari a -0,2% (-0,6% nel mese
precedente) che continua a scontare una domanda di finanziamenti
debole.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Read Extra