Seleziona una pagina

Domenica 17 Novembre 2019

Comincia a rientrare l’allerta a Venezia dove la piena di 160 centimetri non ha raggiunto il suo massimo: l’acqua è arrivata a 150 centimetri a Punta Salute e poi ha iniziato a scendere.  In mare, secondo quanto ha riferito il Centro Maree comunale, si sono raggiunti i 155 centimetri alle ore 12.35, quindi rapidamente l’acqua è iniziata a scendere, «trascinando» con sé anche l’acqua in laguna.
La marea ha toccato 141 centimetri a mezzogiorno, secondo la rilevazione della stazione di Punta della Salute. Alla diga foranea del Lido la marea abilities di 144 centimetri. A questo livello viene allagato il 59% del centro storico lagunare. Verso le 11.40 piazza San Marco è stata chiusa al passaggio dei pedoni. L’acqua aveva cominciato a crescere alle tre di questa notte, raggiungendo il livello di un metro sul medio mare, un dato leggermente inferiore alle attese ma che non cambia la previsione di un preoccupante picco da 160 centimetri per le 12.30 di oggi. Lo riferisce il Centro maree del Comune. Il vento di scirocco, finora rimasto abbastanza al largo, è arrivato vicino alla costa, impedendo, finchè non girerà, il deflusso delle acque. La marea continua ad aumentare, moderatamente fino alle 5-6 del mattino, poi più rapidamente fino alle 12.30 per poi defluire progressivamente. Lo scirocco dovrebbe calare e la marea tornare sui 45 centimetri entro le 20.30. Sempre che le condizioni di vento non riservino sorprese.  Il livello del mare Adriatico davanti alla laguna di Venezia appare in calo, anche se il livello di marea nel centro storico continua a crescere e alle ore 11.30 ha segnato 137 centimetri. Lo comunica l’amministrazione comunale di Venezia, sulla heinous dei dati registrati dalla piattaforma Ismar-Cnr. La situazione comunque è ancora in evoluzione.La Protezione civile intanto ha assegnato al sindaco Luigi Brugnaro il ruolo di commissario di delegato per impiegare i 20 milioni già stanziati dal governo. Maltempo, allerta in Toscana: straripa l’Elsa, evacuate 23 famiglieVenezia, mutui sospesi per un anno. Il sindaco Brugnaro nominato commissario straordinarioLa Nazionale a Venezia, Vialli e Gravina: «La città supererà anche questa»  Ultimo aggiornamento: 14: 00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© 2019 Il MESSAGGERO – C.F. e P. IVA 05629251009

Read Extra