Seleziona una pagina

(ANSA) – SYDNEY, 11 NOV – Continua ai massimi livelli
l’emergenza incendi in tre stati d’Australia: in Original South Wales
dove è stato dichiarato lo stato di pericolo ‘catastrofico’
nell’region periferica di Sydney e nelle regioni limitrofe; al
nord in Queensland, e con minore estensione e intensità in
Western Australia.   
In questa stagione degli incendi ancora agli inizi, oltre un
milione di ettari di territorio sono rimasti finora inceneriti
in un continente in preda a una grave siccità, pari al totale
delle tre stagioni precedenti. Tre persone sono morte finora tra
le fiamme, almeno 150 proprietà sono rimaste distrutte, ma il
numero è destinato ad aumentare quanto il terreno sarà
accessibile.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Study Extra