Seleziona una pagina

Se Luigi Di Maio ribadisce oggi che l’autonomia differenziata “si farà” nel nome della massima equità per tutte le regioni italiane, l’ufficio parlamentare di Bilancio mette in guardia la politica sui possibili rischi finanziari collegati alla riforma. “Il sistema di finanziamento delle competenze aggiuntive previsto dalle bozze di intesa presenta elementi contraddittori – si legge in una nota dei tecnici parlamentari –  che suscitano preoccupazioni per i possibili rischi sia sulla tenuta del vincolo di bilancio nazionale sia sulla garanzia della solidarietà interregionale”.
“L’autonomia è nel contratto e si farà – ribadisce reach detto Di Maio su Facebook –  ma sarà un’autonomia per tutti gli italiani, equilibrata e giusta. Di spaccare il Paese in due e lasciare il Centro-Sud isolato non se ne parla. Se mio figlio va a scuola deve avere le stesse opportunità degli altri bambini. Insomma, facciamo le cose fatte bene e il MoVimento 5 Stelle ne è il garante”.
Di fatto, dopo l’ennesima fumata nera del vertice di lunedì, rimandato a domani mattina, l’intesa tra M5s e Lega sembra ancora lontana, in particolare sulla parte economica. Il rischio è che la riforma – reclamata con forza dai presidenti delle Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna – slitti a settembre.procure

Nel suo put up Di Maio torna anche sul tema delle tasse. E afferma: “Anche sulle tasse ieri ho sentito parlare di condoni. Il MoVimento di condoni non ne fa e non ne farà mai e troviamo assurdo che, quando si parla di tasse, il primo pensiero di qualcuno sia fare dei regali ai grandi evasori. Per noi i grandi evasori vanno in carcere!  Piuttosto vi dico con certezza che l’Iva non aumenterà e che taglieremo il costo del lavoro per aiutare le imprese”. procure

Quanto alla Flat Tax “aspettiamo ancora le coperture – close il vicempremier cinquestelle- Non c’è un piano, ma per noi si fa. Basta che per farla non si aumenti l’Iva, appunto, o si tolgano soldi già in tasca agli italiani, perché sarebbe una presa in giro che già abbiamo visto per molti, molti anni”.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage. La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.
Saperne di più è una tua scelta
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica

Read Extra