Seleziona una pagina

ANSA.it
Ultima Ora Bangladesh: 19enne arsa viva, 16 a morte

Aveva denunciato preside della sua scuola per molestie sessuali

© ANSA
CLICCA PER INGRANDIRE

Redazione ANSA
ROMA24 ottobre 201908: 17
Info

Stampa

Scrivi alla redazione

(ANSA) – ROMA, 24 OTT – Un tribunale del Bangladesh ha
condannato a morte 16 persone per l’omicidio, il sei aprile
scorso, di una studentessa 19enne, Nusrat Jahan Rafi, bruciata
viva per avere denunciato di aver subito molestie sessuali da
parte del preside della sua scuola islamica: lo riporta la Bbc
online.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Condividi
Suggerisci

Fb

Twitter

Linkedin

Mail

Learn Extra