Seleziona una pagina

(ANSA) – WASHINGTON, 6 OTT – Il frontrunner dem per la Casa
Bianca Joe Biden ha sferrato un duro attacco a Trump in un
editoriale sul Washington Post, accusandolo di usare “la carica
più alta del Paese per avanzare i suoi interessi politici
personali” minando la sicurezza del Paese e di considerare la
presidenza un “lasciapassare per fare ciò che vuole, senza
doverne rendere minimamente conto”. “Sappi che non me ne andrò,
non distruggerai me e la mia famiglia, e nel novembre 2020
intendo suonartele di santa ragione”, scrive.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Condividi
Suggerisci

Facebook

Twitter

Linkedin

Mail

Be taught Extra