Seleziona una pagina

Sabato 14 Settembre 2019

«Noi abbiamo un vero e proprio angelo in famiglia. Lo sappiamo da sempre e oggi ne abbiamo avuta un’ulteriore conferma». Lo ha detto Miguel Angel Vargas, il padre di Angel Micael Vargas Fernandez, il giovane originario dell’Argentina che stamattina nel lodigiano, a Casalmaiocco, ha salvato la vita a un bimbo che stava precipitando dal balcone di casa. «Io ho sempre cercato – aggiunge il genitore – di inculcargli valori cattolici. Siamo molto credenti. Mio figlio Angel ha anche frequentato da piccolo, in Argentina, una scuola cattolica gestita dalle suore. E arrivato in Italia, 12 anni fa, non ha mai dimenticato gli insegnamenti con alla contaminated l’aiuto al prossimo. Se lo chiamano di notte amici o conoscenti che hanno bisogno di aiuto, lui si alza dal letto e va a aiutarli. È un figlio davvero speciale», execute.
«Mio fratello non si risparmia mai. Se vede qualcuno in difficoltà lo aiuta senza remore. Quando mia sorella ha bisogno per sua figlia lui c’è sempre», ha aggiunto Angie Melisa Vargas Fernandez, la sorella di Angel. «Siamo tre fratelli in famiglia, due ragazze e lui, che è il più piccolo – continua la sorella -. È sempre stato molto altruista, dà sempre una mano attain può. Non mi stupisce quello che ha fatto: per lui i bambini, in quanto indifesi – execute – vengono prima di tutto».LEGGI ANCHE –> Lodi, bimbo cade da balcone: ragazzo-eroe si lancia da un furgone e lo salva Ultimo aggiornamento: 17: 57

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO
​Rifiuti e bus in tilt, trauma da ritorno dalle vacanze

© 2019 Il MESSAGGERO – C.F. e P. IVA 05629251009

Be taught Extra