Seleziona una pagina

(Andrew – stock.adobe.com)2′ di letturaCos’è il mercato Repo?Il mercato interbancario è quello che le banche usano per prestarsi i soldi l’una con l’altra. Un suo corretto funzionamento è fondamentale per assicurare che gli istituti abbiano la liquidità necessaria per some distance fronte ai bisogni quotidiani, mantenendo adeguate riserve. Il mercato Repo funziona col meccanismo dei pronti contro termine (Repo significa proprio pronti contro termine): si prestano soldi a fronte di titoli in garanzia, e il giorno dopo si riprendono i titoli e si restituisce il prestito. Solitamente negli The United States il tasso di queste operazioni si discosta poco dal tasso ufficiale della Fed.I Repo tra banche sono diversi dai Repo tra banche e Federal Reserve?Il meccanismo è lo stesso, quello che cambia è il tipo di titoli consegnabili in garanzia. I Repo con la Fed funzionano così: le banche danno alla banca centrale The United States titoli in garanzia (tassativamente solo titoli di Stato The United States, obbligazioni emesse da agenzie reach Fannie Mae o Freddie Mac oppure obbligazioni legate ai mutui, cioè Mbs) e in cambio di queste garanzie la Fed dà alle banche liquidità. Cioè denaro per un certo lasso di tempo prestabilito. Le operazioni Repo tra banche e banche (sul mercato interbancario) funzionano allo stesso modo, quindi una banca presta liquidità ad un’altra in cambio di garanzie, ma cambiano i titoli consegnabili. In questo caso il ventaglio di titoli consegnabili è maggiore rispetto ai titoli accettati dalla Fed. Inclusi i Clo, cioè le cartolarizzazioni di leveraged loans, che sono crediti molto speculativi e rischiosi.LEGGI ANCHE / La Fed inietta sul mercato liquidità per 120 miliardi di dollari
Read More