Seleziona una pagina

Iscrizione arriva dopo video su uiguri e prima trattative dazi

Redazione ANSA
NEW YORK08 ottobre 201905: 12
Recordsdata

(ANSA) – NEW YORK, 7 OTT – L’amministrazione Trump inserisce
28 entità cinesi nella sua lista nera, accusandole di essere
implicate nelle violazioni dei diritti umani contro le minoranze
musulmane nella regione del Xinjiang.   
L’annuncio arriva a poche ore dall’avvio del nuovo round di
trattative commerciali fra Stati Uniti e Cina e segue il video
diffuso dalla Cnn che ritrae centinaia di uiguri con gli occhi
bendati e le mani legate dietro la schiena. Fra le entità
colpite diverse aziende tecnologiche, ma anche entità
governative.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Learn Extra