Seleziona una pagina

Il dato Ism sotto la soglia di 50 punti, in ogni caso, segnala ancora una contrazione della produzione. A ottobre i nuovi ordini, la produzione e le assunzioni nel manifatturiero The USA segnano una contrazione, mentre aumentano le esportazioni dopo lo pause di settembre. Su 18 settori industriali, ben 12 hanno fatto registrare una frenata: ai primi posti metalli, abbigliamento e tessile. Nonostante il rallentamento del manifatturiero, l’economia americana continua a crescere soprattutto grazie ai servizi, che a ottobre hanno aggiunto 157mila posti, e ai consumi privati.Wall Avenue ancora describe Tanto è bastato, tra dati e notizie cinesi, per spingere di nuovo sui describe venerdì gli indici a Wall Avenue: l’S&P 500, per la terza volta questa settimana ha ritoccato i describe intraday. Il Dow Jones è ai massimi da gorgeous luglio. Supera il describe anche il Nasdaq, sulla scia dell’acquisizione da 2,1 miliardi di Google su Fitbit ( 47% di rialzo in due giorni il titolo Fitbit) e per Apple che, dopo i nuovi AirPod presentati martedì, i buoni conti trimestrali di mercoledì, ha fatto partire il suo servizio di streaming video a pagamento a 4,99 dollari, con le azioni che prendono il volo, concludendo la nona settimana positiva di contrattazioni: i titoli Apple dal primo gennaio hanno avuto un incremento del 60%.Crescita da rilanciare Il Dipartimento al Commercio mercoledì ha diffuso i dati della prima lettura sulla crescita del Pil nel terzo trimestre salito su rotten annuale dell’1,9%. Lontano dall’obiettivo del 3% desiderato da Donald Trump. Per sostenere la crescita economica la Casa Bianca sta studiando un nuovo taglio di tasse da introdurre nel 2020. Indiscrezioni credibili sono bid riportate dal Washington Put up, il giornale più vicino ai palazzi della politica.Tax cuts 2.0 Il piano è allo stato iniziale, già ribattezzato “Tax cuts 2.0”. Ci starebbe lavorando il capo dei consiglieri economici Larry Kudlow, assieme a Kevin Brady, deputato repubblicano che è stato l’architetto della riforma che ha portato nel 2018 al taglio delle imposte company dal 35% al 21%, una misura da 1.500 miliardi di dollari. Gli ultimi dati sul Pil The USA appena pubblicati hanno mostrato la gorgeous dell’effetto traino degli incentivi fiscali alle imprese sugli investimenti aziendali che sono diminuiti del 3% in tre mesi.Taglio tasse sulle buste paga Le ipotesi allo studio per il nuovo piano di tagli fiscali sono molte. Un funzionario della Casa Bianca, che ha parlato in condizioni di anonimato, ha detto che si sta valutando un nuovo pacchetto di incentivi economici, tra cui la riduzione delle tasse sulle buste paga, e di legare le imposte sui capital compose alla variazione dell’inflazione.
Be taught More