Seleziona una pagina

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – “Non esiste nessun caso Florenzi, è
tutto normale”. Dopo aver preso parte nel quartier generale
dell’Uefa, a Nyon, all’Elite Membership Coaches Discussion board, Paulo Fonseca
prova a smorzare l’eco dell’ennesimo bocciatura del capitano
della Roma, Alessandro Florenzi, rimasto in panchina anche nel
ko in casa del Parma. Il giocatore ormai è diventata una seconda
scelta per il tecnico portoghese e, anche per non rischiare di
perdere l’Europeo, potrebbe valutare di cambiare aria a gennaio
per trovare più spazio.   
“Mancini ha detto che Florenzi per l’Italia è fondamentale?
Sono opinioni, per me lui è molto importante. In questo momento
per me resta una opzione, ma vi garantisco che non c’è nessun
problema” ribadisce l’allenatore tracciando poi in bilancio del
suo avvio in giallorosso: “Sono molto contento di essere a Roma,
stiamo iniziando un nuovo progetto e sono molto soddisfatto”.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Learn Extra