Seleziona una pagina

(ANSA) – TOKYO, 25 OTT – Nuova mina sull’esecutivo giapponese
del premier conservatore Shinzo Abe, a poco più da un mese dal
rimpasto di governo. Il ministro del Commercio, Isshu Sugawara,
ha rassegnato le dimissioni, dopo che sono emersi particolari
sulle donazioni personali effettuate nei confronti di elettori
privati, contravvenendo alla leggi sui finanziamenti da parte
dei politici.
Nell’annunciare la sua decisione, Sugawara ha detto che non
intende creare distrazioni prima dell’inizio della sessione
della Dieta, il parlamento di Tokyo. Il ministero del Commercio
ha riferito che sta ancora indagando se si sono verificati i
presupposti di una violazione delle leggi sui finanziamenti.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Learn More