Seleziona una pagina

È tornato il sole, sul weekend lungo di Barack Obama sul lago di Como, dopo il nubifragio di questa mattina. Fotografi, giornalisti e curiosi hanno atteso invano di poter vedere, anche soltanto a tiro di zoom, l’ex presidente americano o il padrone di casa George Clooney. Ma la villa è blindata, protetta anche solo dagli sguardi di curiosi dall’esterno: sono stati coperti persino i passaggi che portano alle dependances (come avviene anche quando l’attore è in casa), a monte e a fianco dell’edificio. Attorno, un cordone di sicurezza: i reporter sono stati lasciati a 150 metri dall’ingresso della villa ed è stato proibito l’accesso alla spiaggetta e al molo che affiancano Villa Oleandra. Per poter ospitare i mezzi di scorta e delle forze dell’ordine, è stato anche chiuso il parcheggio pubblico di fronte alla villa.

LAPRESSE

ospite dell’attore barack obama

Quale sia il programma di Barack Obama, della moglie Michelle e delle figlie, in questi due giorni, per ora non si sa. Questa sera a Ossuccio è in programma il tradizionale e seguitissimo spettacolo pirotecnico di San Giovanni, che rievoca l’incendio dell’Isola Comacina, e non si sa se gli illustri ospiti vorranno o potranno seguirlo, per ragioni di sicurezza.

LAPRESSE

Il lungo weekend è iniziato ieri che ha scatenato la curiosità della gente. In un video pubblicato sul sito net di Espansione Tv, sono dispute riprese due persone che nuotano nel lago nella direzione della residenza dell’attore. Ma le forze dell’ordine che presidiano l’house anche dall’acqua li hanno raggiunti, ordinando loro di tornare indietro. La vacanza Lariana dell’ex inquilino della Casa Bianca, Barack Obama, e della sua famiglia dovrebbe terminare domani.

Be taught Extra