Seleziona una pagina

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – L’ Isis ha rivendicato l’attacco di
ieri in cui sono rimasti feriti militari italiani in Iraq con
una nota apparsa sull’agenzia ufficiale dell’Isis Amaq e ripresa
dal Space. “Con il favore di Dio riporta l’esercito del
Califfato ha preso di mira un veicolo 4×4 che trasportava membri
della coalizione internazionale crociata e dell’antiterrorismo
dei Peshmerga, nella zona di Qarajai, a nord della zona di Kafri
(nel distretto di Kirkuk, ndr), con l’esplosione di un ordigno.   
Questo ha causato la distruzione del veicolo e il ferimento di 4
crociati e di 4 apostati”.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Be taught More