Seleziona una pagina

Serviziola riunione di ottobreMolto probabile una pausa nell’allentamento monetario. Gli acquisti di titoli continueranno fino a metà 2020. Resta confermata la diagnosi positiva dell’economia. Due i voti contraridi Riccardo Sorrentino(AFP)3′ di letturaUn nuovo taglio. La Federal reserve ha deciso di abbassare ancora i tassi sui Fed Funds, portando il corridoio di oscillazione all’1,50%-1,75% dal precedente 1.75%-2%. La decisione è stata presa a maggioranza: due consiglieri – Esther L. George e Eric S. Rosengren, che erano stati contrari anche al taglio di settembre – avrebbero preferito mantenere i tassi fermi.Si ferma l’allentamentoÈ possibile che ora la Fed fermi il suo allentamento: è scomparsa nel comunicato ufficiale l’indicazione secondo cui «agirà in modo appropriato per sostenere l’espansione economica». In conferenza stampa il presidente Jerome Powell ha confermato che la Fed considera che «l’attuale orientamento della politica monetaria resterà verosimilmente appropriato finché le informazioni in arrivo sull’economia resteranno coerenti con le nostre prospettive di una crescita moderata, di un distinctiveness mercato del lavoro e di un’inflazione vicina al nostro obiettivo simmetrico del 2%». Attualmente, per Powell, la politica monetaria è leggermente accomodante.Nessuna ahead guidanceIl presidente ha però ripetuto che la politica monetaria non si muove «su una rotta prestabilita», confermando la volontà della Fed di non some distance ricorso advert alcuna forma di ahead steering, di guida sulle sue mosse future, malgrado la sua utilità nella fondamentale gestione delle aspettative di inflazione.Acquisti di titoli fino a metà 2020Pur confermando che gli acquisti di titoli hanno una funzione puramente tecnica, per garantire il funzionamento del meccanismo di trasmissione della politica monetaria, Powell ha spiegato che molto probabilmente l’espansione del bilancio terminerà nel secondo trimestre del prossimo anno. L’obiettivo, al momento, è quello di some distance tornare il livello delle riserve fino a 1.450-1.500 miliardi di dollari, considerato la soglia minima per un adeguato funzionamento del mercato monetario.Leverage elevatoPowell ha escluso che sui mercati finanziari ci siano grossi squilibri o si stiano gonfiando “bolle”, ma ha ammesso che il leverage nel settore delle imprese è «storicamente elevato»: una situazione che, ha precisato, la Fed esamina con attenzione, con l’obiettivo di prendere le misure acceptable.
Read More