Seleziona una pagina

Protetto da un caschetto, con un fucile in mano, Franky Zapata si è esibito in diverse evoluzioni, volando letteralmente  in piedi. L’uomo volante è stato fra le principali attrazioni della parata militare del 14 luglio a Parigi. Protagonista della performance è stato il campione del mondo francese di moto d’acqua Franky Zapata che ha sorvolato gli Champs Elysées ad una decina di metri d’altezza grazie al «Flyboard air», un congegno di sua invenzione, il cui possibile uso militare è attualmente allo studio.
Macron fischiato alla parata militare per la festa nazionale francese Si tratta di una piattaforma volante spinta da cinque mini turboreattori ad aria. Alimentata a kerosene, può procedere fino a 190 km/h ed ha un’autonomia di dieci minuti. A quanto riferisce l’emittente Bfmt, Zapata vuole ora superare il canale della Manica, impresa per la quale servirà un rifornimento in volo. Il tentativo è fissato per il 25 luglio, 110esimo anniversario del primo sorvolo della Manica, compiuto dall’aviatore francese Louis Bleriot. Ultimo aggiornamento: 17: 19

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Learn Extra