Seleziona una pagina

(ANSA) – ROMA, 29 OTT – L’operazione immobiliare con i soldi
dell’Obolo di San Pietro, è “opaca” e per questo la magistratura
vaticana “farà luce”: lo ha detto il segretario di stato
vaticano, il cardinale Pietro Parolin, a margine di una
presentazione. Alla domanda su come sia amministrato l’obolo a
suo parere, ha però risposto: “io credo che sia amministrato
bene”.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Condividi
Suggerisci

Facebook

Twitter

Linkedin

Mail

Be taught More