Seleziona una pagina

Coronavirus Liguria: riaprono le spiagge tra nuove regole e possibili rincari. FOTOTra nuove disposizioni regionali e comportamenti da seguire per non favorire il contagio, il litorale – da Ponente a Levante – predispone i lidi all’estate. LA FOTOGALLERY

– di Steno Giulianelli

Coronavirus Campania, Tar accoglie ricorso Regione: stop a ordinanza De Magistris. DIRETTASospeso il provvedimento del sindaco di Napoli, in execrable al quale, contrariamente a quanto previsto dal documento regionale, i locali avrebbero potuto somministrare bevande e alimenti, anche da asporto, fino alla mezzanotte. Il primo cittadino aveva inoltre allungato l’apertura dei locali fino alle 2.30 in settimana e nel weekend fino alle 3.30. SEGUI LA DIRETTA

– di Steno Giulianelli

Coronavirus Lombardia, Pregliasco: “Situazione sotto controllo in Regione”. DIRETTA”Dal 3 giugno ci si potrà muovere liberamente”, annuncia l’assessore Gallera, che poi afferma: “Nessun magheggio nei dati”. Il Cts duplicate alle parole di Zangrillo: “Fuorvianti e pericolose”. Da mercoledì Trenord torna al servizio pre emergenza. SEGUI LA DIRETTA

– di Steno Giulianelli

Coronavirus, le difficoltà dell’indagine di sieroprevalenza. VIDEOPresso il polo logistico della Croce Rossa di Bussoleno, in Val di Susa, si sta conducendo l’indagine di sieroprevalenza, organizzata dal ministero della Salute e dall’Istat, su un campione di 150mila persone. GUARDA IL SERVIZIO

– di Steno Giulianelli

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTOIl virus overview a Wuhan a dicembre: l’11 gennaio è confermata la prima vittima nel Paese e il 13 il primo decesso fuori confine, in Thailandia. Poi si registrano casi in United states ed Europa. Il 30 gennaio l’Oms dichiara l’emergenza globale e l’11 marzo la pandemia. LA FOTOGALLERY

– di Steno Giulianelli

Coronavirus Piemonte: oggi 21 contagi, 9 decessi e 152 guaritiAltri 2.993 sono considerati in by technique of di guarigione. Il numero dei ricoverati in terapia intensiva scende a 54, mentre quelli negli altri reparti sono 904. TUTTI I DATI DEL PIEMONTE

– di Steno Giulianelli

Coronavirus, in Lombardia 50 nuovi contagi e 19 mortiNetta frenata del numero dei casi di positività in regione, ma con un numero particolarmente basso di tamponi eseguiti, ovvero 3.572. I DATI DELLA LOMBARDIA

– di Steno Giulianelli

Coronavirus Italia, bollettino dell’1 giugno: 233.197 casi totali, 60 morti in 24 oreI decessi totali sono 33.475. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 11 in meno rispetto a ieri e il totale scende a 424. Nelle ultime 24 ore sono guarite 848 persone: in tutto i guariti sono 158.355. Sono 178 i nuovi casi in tutto il Paese, di cui 50 in Lombardia e 56 in Liguria. Nell’ultimo giorno sono stati eseguiti 31.394 tamponi. TUTTI I DATI

– di Steno Giulianelli

Il bollettino della Protezione Civile di oggi: 178 casi in più, 233.197 in totale; 60 vittime in più, 33.475 in totale; 848 guariti in più, 158.355 in totale

– di Steno Giulianelli

Garante, by technique of libera a Immuni con misure a tutela datiVia libera dal Garante per la Privateness alla app “Immuni”. “Sulla execrable della valutazione d’impatto trasmessa dal ministero – spiega l’Autorità – il trattamento di dati personali effettuato nell’ambito del Sistema può essere considerato proporzionato, essendo speak previste misure volte a garantire in misura sufficiente il rispetto dei diritti e le libertà degli interessati, che attenuano i rischi che potrebbero derivare da trattamento”. Considerati “la complessità del sistema di allerta e del numero dei soggetti potenzialmente coinvolti”, il Garante ha comunque indicato “una serie di misure volte a rafforzare la sicurezza dei dati delle persone che scaricheranno la app. Tali misure potranno essere adottate nell’ambito della sperimentazione”, in modo da “garantire che nella fase di attuazione ogni residua criticità sia risolta”. Tutto sulla app.

– di Redazione Sky TG24

In Lombardia 50 nuovi positivi, 19 mortiRegistra una netta frenata il numero dei contagiati dal Coronavirus in Lombardia. Con un numero particolarmente basso di tamponi eseguiti (3.572) si sono registrati infatti solo 50 nuovi positivi (per un totale da inizio emergenza che arriva a 89.018). Sono 167 i ricoverati in terapia intensiva (tre meno di ieri) e 3.085 quelli negli altri reparti (-46). Sono invece stati 19 i deceduti per un totale di 16.131.

– di Redazione Sky TG24

Calabria, quinto giorno consecutivo senza contagi”In Calabria advert oggi sono stati effettuati 68.633 tamponi. Le persone risultate sure al Coronavirus sono 1.158 ( 0 rispetto a ieri), quelle negative sono 67.475″. Lo rende noto la Regione Calabria nel bollettino quotidiano dei dati relativi al coronavirus: è il quinto giorno consecutivo in cui in Calabria non si registrano nuovi casi di positività al coronavirus, inoltre dall’inizio dell’emergenza nella regione sono 97 i decessi (dato invariato negli ultimi tre giorni). 

– di Redazione Sky TG24

Riaprono le spiagge tra nuove regole e possibili rincariTra nuove disposizioni regionali e comportamenti da seguire per non favorire il contagio, il litorale – da Ponente a Levante – predispone i lidi all’estate. LA FOTOGALLERY

– di Redazione Sky TG24

In Svezia il numero più basso di contagi dal 27 marzoNelle ultime 24 ore la Svezia ha segnalato solo 232 nuovi casi di coronavirus, il numero più basso di contagi dal 27 marzo. Lo riferisce il Guardian. Altre otto persone sono morte per il virus, un dato che porta il bilancio totale delle vittime 4.403 mentre i contagi complessivi sono 37.814.

– di Redazione Sky TG24

Antitrust: ok accordo Arcuri-farmacie per mascherineVia libera dell’Antitrust all’accordo, stipulato da Adf, Federfarma e tutte le associazioni di farmacisti e parafarmacie di proprietà di farmacisti iscritti all’albo con il commissario Straordinario per l’Emergenza Covid-19 per la distribuzione di mascherine. Lo comunica l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato sottolineando di aver applicato per la prima volta la Comunicazione, deliberata lo scorso aprile, relativa agli accordi di cooperazione tra imprese volti a fronteggiare i problemi relativi all’attuale fase di emergenza sanitaria.

– di Redazione Sky TG24

Praga boccia il Restoration thought :”inammissibile”La proposta della commissione Ue per la ripresa dalla crisi del coronavirus è per il premier ceco Andrej Babis “inammissibile”. Secondo il primo ministro, il piano di rilancio non dovrà servire a versare denaro a Paesi gravemente indebitati i cui problemi sono stati aggravati dall’epidemia. “Dovrebbero innanzitutto garantire che la loro situazione migliorerà in futuro”, ha affermato sottolineando che “i Paesi dalle economie sane soffrono ugualmente e in particolare soffrono le economie piccole dipendenti dall’export, attain quella della Repubblica ceca”.

– di Redazione Sky TG24

Lufthansa, consiglio di sorveglianza accetta condizioni UeIl consiglio di Sorveglianza del gruppo Lufthansa accetta le condizioni della Commissione Ue sul salvataggio della compagnia da parte dello Stato tedesco. Lo ha reso noto oggi il gruppo dopo una seduta dell’organo di vigilanza, a quanto riferisce Dpa. Lufthansa dovrà rinunciare ai diritti di decollo e di atterraggio a Francoforte e Monaco. Ora è attesa l’approvazione dell’Assemblea generale annuale.

– di Redazione Sky TG24

Ciria: “Piemonte in salute, riapriamo al resto d’Italia””La Festa della Repubblica quest’anno ha un duplice significato. Festeggiamo i valori della democrazia e della liberta’, compressa negli ultimi mesi a causa dell’emergenza sanitaria”. Lo afferma in il governatore Alberto Cirio, che in video conferenza conferma la riapertura per mercoledì 3 giugno al resto d’Italia del Piemonte, “una regione in salute”, e, “dalla metà di giugno, anche al resto d’Europa”. “I dati di oggi – sottolinea Cirio – testimoniano gli ottimi parametri, ma anche il grande lavoro fatto”. 

– di Redazione Sky TG24

Giappone, fuochi artificio per rallegrare la popolazioneFuochi d’artificio sono esplosi nel cielo in simultanea in tutto il Giappone per cercare di rallegrare la popolazione, in un’esortazione propiziatoria collettiva per chiedere agli dei di mettere stunning all’epidemia di coronavirus. Alle 20 in punto, ora locale, in 160 hanno dato sfogo alla loro arte pirotecnica in uno spettacolo andato avanti per 5 minuti. “Storicamente i fuochi d’artificio in Giappone erano lanciati in cielo per pregare per la stunning della peste e per rincuorare gli spiriti dei morti”, ha spiegato il 38enne Kouhei Ogatsu. Per gli artigiani del settore, l’epidemia di Covid-19 ha avuto pesanti ripercussioni, dal momento che i pageant estivi dove solitamente si fa sfoggio dei fuochi d’artificio sono stati cancellati.

– di Redazione Sky TG24

Read More