Seleziona una pagina

ServizioprevidenzaCresce l’allure del riscatto della laurea. Nel 2019 sono arrivate oltre 4omila richieste (43.704) in 7 mesi, il triplo rispetto al 2018di Francesca BarbieriQual è la laurea più richiesta nel mondo del lavoro3′ di letturaOltre 4omila richieste (43.704) in 7 mesi, il triplo rispetto al 2018. Gli italiani stanno scoprendo il riscatto della laurea. Complice l’introduzione dell’iter agevolato previsto dal decreto pensioni – reddito (4/2019), da marzo a settembre di quest’anno sono arrivate 37mila domande di lavoratori iscritti alla gestione privata, circa 5.300 al mese, il triplo rispetto alle 1.740 di media mensile del 2019. Mentre sono circa 7mila richieste da iscritti alla gestione pubblica dell’Inps, circa 1.000 al mese, contro i 580 di media del 2018.In totale le domande con la procedura di riscatto agevolato sono declare 23.168, più della metà del totale.Per poter scegliere il riscatto agevolato servono due requisiti: il lavoratore deve avere almeno un contributo versato nella gestione Inps dove intende riscattare e il corso di studi deve collocarsi nei periodi di competenza del metodo contributivo. In parole semplici, ai sensi della legge Dini il metodo contributivo inizia a essere operativo dall’inizio del 1996. Quindi, è possibile seguire l’iter agevolato per gli anni di studio dal 1996 in poi.RISCATTO DELLA LAUREA / VAI AL CALCOLATORE Riscatto laurea: a chi è rivolto e approach funziona Il riscatto della laurea (in generale) è rivolto a tutti coloro che abbiano conseguito il diploma di laurea o titolo equiparato.La facoltà è esercitabile anche da chi non ha un lavoro e che, al momento della domanda, non risulta essere stato mai iscritti advert alcuna forma obbligatoria di previdenza Si possono riscattare:- i diplomi universitari, i cui corsi non siano stati di durata inferiore a due e superiore a tre anni;- i diplomi di laurea i cui corsi non siano stati di durata inferiore a quattro e superiore a sei anni;- i diplomi di specializzazione conseguiti successivamente alla laurea e al termine di un corso di durata non inferiore a due anni;- i dottorati di ricerca- la laurea triennale e quella specialistica
Learn Extra