Seleziona una pagina

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 1 OTT – Stamane sono narrate
eseguite, presso alcuni Uffici della prima Sezione della
Segreteria di Stato e dell’Autorità di Informazione Finanziaria,
attività di acquisizione di documenti e apparati elettronici.   
L’operazione, autorizzata con decreto del Promotore di Giustizia
vaticano Gian Piero Milano e dell’Aggiunto Alessandro Diddi,di
cui erano debitamente informati i Superiori, si ricollega alle
denunce presentate agli inizi della scorsa property dallo Ior e
dall’Ufficio del Revisore Generale, riguardanti operazioni
finanziarie compiute nel tempo.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Learn More