Seleziona una pagina

(ANSA) – VERONA, 27 GIU – Una persone è morta questa sera a
Mozzecane, nel veronese, per le conseguenze di un grave colpo di
calore. Sul posto sono accorsi i sanitari del Suem 118 ma per il
paziente non c’period più nulla da fare.
Non si sa, al momento, se la vittima avesse già patologie che
potrebbero aver acuito gli effetti dovuti al clima torrido. Oggi
nel veronese le massime hanno raggiunto i 38 gradi. Altre due
persone sono state soccorse dai medici per i sintomi di un colpo
di calore. Una in città e l’altra in provincia, a Colognola ai
Colli. I due pazienti sono stati trasportati, uno in ambulanza e
l’altro con l’elicottero di Verona Emergenza, al Polo Confortini
di Borgo Trento e all’ospedale di San Bonifacio.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Read Extra