Seleziona una pagina

(ANSA) – VENEZIA, 28 OTT – Verona dichiara guerra al parcheggio
selvaggio dei monopattini e la Polizia locale ne sequestra 36 in
due giorni rimuovendoli da marciapiedi, ingressi pedonali e
fermate autobus. L’operazione è stata effettuata dagli agenti
della Polizia municipale, che hanno sanzionato e rimosso,
domenica, 16 monopattini lasciati in diversi punti della città
su marciapiedi ed ingressi pedonali e, oggi, 20 parcheggiati
davanti alla fermata degli autobus a San Fermo di fronte alla
chiesa. Quest’ultimi, posizionati dalla società noleggiatrice,
impedivano all’utenza di Atv di stazionare, salire e scendere
dal bus. Tutti gli interventi sono stati effettuati a seguito di
segnalazione da parte di cittadini e di residenti al sindaco e
alla Polizia municipale. I mezzi si trovano ora alla
‘Depositaria dei veicoli’ del Comune. Il costo della loro
rimozione sarà pagata al momento del ritiro, mentre la multa per
divieto di sosta, 42 euro a veicolo, sarà notificata alle
società via posta.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Be taught Extra