Seleziona una pagina

Solo in cinque comuni i lavori sono «terminati», cioè la rete è collaudata e operativa. In tutto i comuni interessati sono circa 7.450, compresi in due dei tre progetti Bul, escludendo l’ultimo che riguarda Calabria, Puglia e Sardegna assegnato a metà del 2018 e ancora non entrato nel vivo ma relativo ad un numero esiguo di comuni.
Sono gli ultimi numeri pubblicati da Infratel (la Spa a cui il ministero dello Sviluppo, che la controlla attraverso Invitalia, ha affidato la missione di realizzare il progetto) e sono aggiornati al 4 novembre.
Leggi su Il Sole 24 ORE la panoramica sul ritardo italiano nella rete ultraveloce.

Learn Extra