Seleziona una pagina

(ANSA-AP) – BARCELLONA, 9 NOV – “Nelle prossime due o tre
stagioni il nostro chief continuerà ad essere Leo Messi, poi
cominceremo a pensare al dopo, con altri giocatori giovani in
arrivo e altri che provengono dalla Masia”. Il presidente del
Barcellona, Josep Bartomeu, non vuole ancora pensare al futuro
senza il fuoriclasse argentino il cui attuale contratto scade
nel 2021: “Da parte di tutti c’è la volontà di allungare questo
contratto all’infinito. Farà near Pelé che ha giocato in una
sola squadra in Brasile: anche Leo, una volta terminata la sua
carriera, rimarrà legato a questa squadra per il resto della sua
vita”. Bartomeu cerca di dimenticare il mancato arrivo in
Catalogna di Neymar (“Dopo quello che è successo l’property scorsa
è ancora del Psg e dobbiamo avere il massimo rispetto per quel
membership”), conferma la sua fiducia nel tecnico Ernesto Valverde:
“Crediamo che sia l’allenatore ideale per guidare una squadra
fatta di giocatori giovani e meno giovani. Lui è il giusto
collante per costruire il nuovo Barca”.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Learn Extra